Home > Opera > Dipinti > Sette Antifone

Prima Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione Privata

Seconda Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione privata

Terza Atifona

Tempera su tavola
cm
2003
Collezione privata

Quarta Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione privata

Quinta Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione privata

Sesta Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione privata

Settima Antifona

Tempera su tavola
75 X 225 cm
2003
Collezione privata

Sette Antifone

Sono le antifone premesse al canto vespertino del Magnificat, nei giorni che precedono il Natale.

Sono bagliori di quello scrigno di tesori che è la liturgia, monete per i guadi dell’anima, provviste per il viaggio, lucerne per le nostre notti.

Parole, che il latino sigilla in una specie di intraducibilità nel banale, e che il canto colora e profuma, inducendo a trovare aurore remote, a trasalire per lampi che trapassarono notti immemorabili, a percorrere strade regali nei deserti, a spiare il fiorire improvviso di un virgulto, ad affacciarsi senza paura ai battenti oscuri della Morte, a sorridere al Sole mattutino; e incoraggia alla edificazione della Città dei concittadini di Dio.

Cantate nella memoria, mi diventano immagini, apparizioni appena intraviste, che cerco a lungo di vedere più chiaramente, o piuttosto lascio decifrarsi, vincendo poco a poco la deludente miopia del pittore.

Così mi sono venute queste sette tavole che ho dedicato agli amici come la confidenza di una immeritata visitazione.

 

Renato Laffranchi - don@renatolaffranchi.it